La moda detta nuove tendenze ogni anno in diversi ambiti, e la casa non fa certamente eccezione. La palette colori 2022 propone svariate tonalità, ma tutte con un denominatore comune: ripartire con una nuova modernità.

Veniamo infatti da due anni non proprio facili, e c’è tanta voglia di lasciarsi alle spalle il brutto periodo della pandemia. Quale miglior modo quindi, se non quello di vestire la casa con nuovi colori?

Dalla ricerca del relax, a una nuova coscienza ecologica, fino al rapporto con le nuove tecnologie: i colori di tendenza per l’arredamento 2022 vogliono raccontare tutto questo e, a seconda dei gusti, si possono utilizzare sia come tinta predominante, sia solo accennati per vivacizzare l’ambiente.

Vediamo nel dettaglio quali tonalità saranno di tendenza e come usarli in ogni stanza.

Casa e ambiente

Quest’anno la casa viene vista come un luogo accogliente e funzionale, e che deve anche essere in armonia con l’ambiente che ci circonda. Per questo motivo si tende ad arredare con mobili in materiali naturali e a utilizzare colori che ricordano il cielo e la terra. Ecco una carrellata dei più gettonati.

Azzurro cielo

Una delle tonalità di tendenza è il “Bright Skies” (“cieli luminosi”), un bellissimo azzurro chiaro perfetto per ampliare otticamente gli spazi e dare un senso di serenità ad ogni ambiente.

Questo colore si può declinare in tantissimi modi, abbinandolo a diverse palette di colori:

  • Ton sur ton, fatta di verdi e blu: ottima per una camera da letto e ogni angolo dove ci si vuole rilassare
  • Più calda, con rosa e arancione: perfetta per un angolo studio creativo
  • Con toni neutri come beige, tortora e bianco: per un ambiente classico ma non banale

Verde oliva

L’altra tonalità protagonista dell’arredamento di quest’anno, è il verde. Se negli anni passati per questo colore si privilegiavano nuance più vivaci come lo smeraldo, quest’anno è invece fortissimo il richiamo alla natura con la tonalità verde oliva.

Questa è caratterizzata da una punta di grigio e giallo, che rendono il colore perfetto per ambienti arredati in legno e pietra naturale. Lo si può utilizzar per rivestire il divano di un salotto dallo stile moderno e raffinato, oppure su cuscini, paralumi e decorazioni.

Giallo ocra

Questa è infine la tonalità perfetta per chi vuole ravvivare un ambiente con una tonalità forte, ma al tempo stesso aggiungere un tocco di raffinatezza all’arredamento. Il giallo ocra sarà quindi indicato per salotti e camere da letto arredati in stile boho chic.

Provalo abbinandolo al verde bosco, e utilizza complementi di arredo in vimini e legno grezzo. L’effetto sarà esotico e di gran classe!

Le tonalità più accese

Nel 2022 la palette colori per l’arredamento prevede anche un ritorno ai colori più accesi, che danno una sferzata di energia all’ambiente. Via libera dunque al rosso e all’arancione, ma non solo.

Il rosso scarlatto ad esempio è il colore più adatto per una cucina di tendenza. Una tonalità di questo tipo può sembrare troppo forte, ma ti assicuro che ravviva davvero l’ambiente, specialmente se sceglierai pensili e frigorifero con una finitura lucida, magari da accostare a mattonelle bianche.

Se ami invece le tonalità vivaci ma non te la senti di osare così tanto, il blu elettrico è un colore evergreen che rende protagonista un ambiente senza stravolgerlo troppo. Sconsigliato per le pareti, perché tende a rimpicciolire uno spazio già stretto, è invece ottimo per rivestimenti e tendaggi.

L’accostamento più di tendenza è con l’oro anticato, che viene ripreso su cornici, lampade e decorazioni. In bagno inoltre il blu elettrico è fantastico su piastrelle e mosaici: tutti ti faranno i complimenti per il tuo buon gusto!

Per chi vuole invece fare una scelta di arredamento estrema, il viola è certamente la tinta più indicata. Nel 2022 in particolare andrà molto nella nuance magenta, ottima per dare luce a un ambiente piuttosto cupo e spento. Inoltre l’insieme sarà ancora più luminoso se abbinerai il magenta a bianco e grigio.

Very Peri il colore di Pantone

Alla palette colori 2022 per l’arredamento, non poteva mancare la proposta di Pantone, la nota istituzione per quanto riguarda la scelta dei colori che fanno tendenza. Pantone quindi anche quest’anno ha designato la sua tinta protagonista, il Very Peri.

Si tratta di una particolare tonalità viola pervinca, con note di rosso e blu, ed è la perfetta espressione della nuova modernità che vogliamo dare alla casa. La cosa interessante è che non si tratta di una nuance già esistente, ma è stata creata proprio per presentare un’aria di novità nell’arredamento.

Il sottotono blu regala un’atmosfera di comfort alle mura domestiche, mentre quello rosso dà carattere e originalità. Ḕ perciò una tonalità davvero nuova e insolita, da prendere in considerazione se si vuole fare un bel restyling della propria casa.

Come abbinare il Very Peri? A prima vista potrebbe sembrare un colore “difficile”, ma in realtà è abbastanza versatile e in grado di adattarsi a diversi ambienti e stili. L’idea più semplice è di andare sul sicuro con mobili e accessori in colori neutri (da provare con un parquet chiaro, è elegantissimo!).

Bianco e beige, smorzeranno infatti i toni troppo accesi del Pantone 2022, e lo renderanno gradevole anche a chi non vuole rivoluzionare troppo l’arredamento. Per chi invece desidera fare una scelta del tipo “anno nuovo, casa nuova”, il Very Peri starà benissimo con giallo, verde mela e rosa corallo. L’effetto moderno e di design è garantito!